Condizioni di vendita

 

1. Contratto di vendita on line – definizione

Per contratto di vendita on line si intende il contratto che ha come oggetto l'acquisto di beni e prodotti a distanza da parte di un cliente ed il venditore, che si perfeziona utilizzando unicamente le tecnologie internet messe a disposizione dal venditore presso il proprio sito www.videocamereshop.com. I rapporti commerciali tra Salis Enrico, titolare del sito www.videocamereshop.com, ed i clienti sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita. Tali condizioni possono essere variate dal venditore, ma le eventuali modifiche saranno efficaci solo da quando saranno pubblicate sul sito www.videocamereshop.com e si riferiranno alle vendite effettuate da quel momento in poi.

 

2. Conclusione del contratto

L'accettazione alla proposta di vendita presentata da www.videocamereshop.com è effettuata mediante l'esatta compilazione del modulo d'ordine ed il consenso all'acquisto manifestato tramite l'adesione data on line. Il cliente che invia l'ordine riceverà, tramite posta elettronica (e-mail), al termine della procedura, un messaggio di conferma dell'avvenuta ricezione dell'ordine; con tale conferma, il contratto si intende perfezionato, ma la sua efficacia è sospensivamente condizionata all'avvenuto pagamento della merce, che dovrà avvenire entro 3 giorni dalla conclusione del contratto.

 

3. Prezzi di vendita

Tutti i prezzi di vendita inseriti nel sito, rappresentano un'offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c. e si intendono IVA inclusa. I costi di spedizione in Italia sono per tutti gli ordini specificatamente individuati nel dettaglio dei prodotti che si è deciso di acquistare. Le spese di trasporto verso paesi diversi dall’Italia vanno fissate al momento dell’ordine e non saranno vincolanti per il cliente. Le modalità di acquisto sono indicate nelle apposite schede on line che compaiono nel corso del processo di acquisto. I prezzi del nostro listino si intendono IVA inclusa. Nel riepilogo spesa e comunque prima della conferma definitiva dell'ordine, il cliente potrà visionare i costi unitari dei prodotti, l'importo dell'IVA, le eventuali spese di trasporto ed i totali.

 

4. RESI

Eventuali resi dovranno essere sempre accompagnati dal numero di autorizzazione RMA che verrà comunicato via mail. Il numero di autorizzazione rma dovrà essere trascritto chiaramente sia sul pacco sia nel campo note del relativo documento accompagnatorio. I resi dovranno inoltre essere spediti in porto franco e con adeguati imballi. In caso diverso la merce sarà respinta al mittente.

Il rientro di materiale non funzionante dovrà essere preventivamente autorizzato dall’ ufficio resi. Il materiale difettoso verrà sostituito entro 14 gg. dalla data di acquisto. Trascorso tale periodo verrà inviato ai relativi centri assistenza per la riparazione nei tempi tecnici necessari. Il materiale inviato in riparazione che non presenta difetti verrà rispedito al mittente con l’aggravio delle spese di spedizione. Non saranno accettate richieste di rimborso per materiale giudicato funzionante dal nostro ufficio tecnico, o comunque per problemi causati da incompatibilità hardware e software proprie solo del sistema dell’ utente.

 

5. Fattura fiscale

La disciplina Iva delle operazioni di commercio elettronico indiretto tra soggetti residenti in Italia, incluse le stabili organizzazioni in Italia di soggetti non residenti, è disciplinata dalle disposizioni contenute dal DPR n. 633/72. Alle operazioni riconducibili al E-commerce indiretto, caratterizzate dalla consegna materiale dei beni attraverso i canali tradizionali (posta, corriere, ecc.), si applica, se il cliente è un “privato consumatore” la disciplina delle vendite per corrispondenza. Per questa ragione, secondo la Risoluzione n. 274/E/2009 dell’Agenzia delle Entrate, le corrispondenti operazioni non sono soggette all’obbligo di emissione della fattura, salvo che la stessa sia richiesta dal cliente non oltre il momento di effettuazione della cessione, come previsto dall’articolo 22, comma 1, n. 1), del DPR n. 633/72

 

6. Condizioni di Garanzia

Tutti i prodotti distribuiti, salvo diversa indicazione, sono garantiti contro i difetti di fabbricazione per 2 anni, a partire dalla data di vendita.

Eventuali reclami dovranno essere effettuati per iscritto, tramite email, entro 5 gg. dalla data di ricevimento della merce.

Sono esclusi dalla garanzia gli articoli che presentano manomissioni, sono stati utilizzati impropriamente o comunque hanno subito modifiche dalle condizioni originali. Sono esclusi dalla garanzia i prodotti che subiscono danni da eventi accidentali quali cadute, scosse elettriche, sbalzi di rete ecc.

Sono esclusi dalla garanzia i componenti danneggiati a causa di errato montaggio, errata installazione o riparazione non autorizzata.

Videocamereshop.com non risponde di danni diretti o indiretti causati a persone e/o a cose, da avaria e/o da errato uso del prodotto.

Invii di merce non autorizzati, o inviati in porto assegnato verranno categoricamente rifiutati.

I resi in garanzia saranno rispediti al cliente esclusivamente a mezzo corriere.